Automazione

_

Nelle stiro-soffiatrici SMI, progettate secondo i parametri INDUSTRY 4.0, la completa automazione dei processi, la gestione elettronica delle movimentazioni ed il cablaggio a bus di campo sono sinonimi di massima affidabilità, notevole flessibilità operativa ed elevata efficienza di funzionamento. I componenti hardware e software impiegati sono IoT (Internet of Things) ready, sono “aperti” e modulari, rispettano le principali certificazioni internazionali e fanno riferimento a standard consolidati in campo industriale e nel settore packaging: OMAC guidelines, sercos, PROFIBUS, IEC61131, OPC, Industrial PC.

_

In particolare, il riferimento alle linee guida di OMAC (Open Modular Architecture Controls) e del relativo gruppo di lavoro per il settore packaging OPW (Omac Packaging Workgroup) garantisce semplicità d’integrazione con altre macchine in linea, facilità di apprendimento da parte dell’operatore e mantenimento del valore dell’investimento nel tempo. Il sistema di automazione e controllo delle macchine SMI, denominato MotorNet System®, è composto dai seguenti dispositivi hardware: MARTS (controllore di processo), POSYC (interfaccia uomo-macchina), COSMOS (servoazionamento digitale per motori brushless), dGATE e aGATE (moduli digitali/analogici di I/O remotato IP65).

_

Il MARTS è un PAC (Programmable Automation Controller), basato su PC industriale, programmabile anche nei linguaggi IEC61131. Ad esso sono poi collegati, via sercos, i servoazionamenti COSMOS ed i moduli di I/O dGATE e aGATE distribuiti a bordo macchina. Il POSYC è il terminale HMI (touch screen grafico con frontale IP65), basato su PC industriale con dischi allo stato solido.

Le stiro-soffiatrici SMI sono molto semplici da usare, in quanto la tecnologia di controllo MotorNet System® permette di:

  • impostare, per ogni singola preforma, il profilo di riscaldamento ed i parametri che influiscono sulle diverse fasi del processo di stiro-soffiaggio (dall’entrata nel modulo di riscaldamento sino alla formazione del contenitore)
  • regolare la potenza di ogni lampada in ogni pannello del modulo di riscaldamento
  • gestire i parametri di funzionamento di ogni singola stazione di stiro-soffiaggio e monitorare in tempo reale l’intero processo di stiro-soffiaggio
  • memorizzare i parametri di ogni singolo contenitore soffiato
  • controllare e programmare la velocità di produzione della macchina, in base alle diverse tipologie di contenitori
  • effettuare i cambi formato in modo semplice e veloce
  • risolvere o prevenire eventuali problemi, grazie al servizio di teleassistenza, agli allarmi grafici presenti sul POSYC ed alle segnalazioni degli interventi di manutenzione da effettuare
  • accedere ai manuali on-line sul POSYC
  • garantire elevate cadenze produttive, livelli qualitativi ottimali e bassissima rumorosità degli impianti
  • monitorare le prestazioni ed analizzare i tempi di fermo-macchina (diagramma di Pareto)
  • intercambiare il POSYC con Panel PC compatibili (SIEMENS, ALLEN BRADLEY)
  • intercambiare i COSMOS con servoazionamenti sercos pack profile compatibili.
  • _
  • _