Aggiornamento macchina (SmyUpgrades)

_
_
_
_
_

ZF010032 - Aggiornamento completo catena forno

Macchine: SRHP

Benefici: Incremento efficienza - Aggiornamento tecnologico

L'upgrade proposto consiste nell'aggiornamento del sistema catena forno con la nuova tipologia di maglia catena, mandrino e cremagliera di rotazione preforme.

Una delle principali novità introdotte con questo retrofit è relativo alla struttura della singola maglia che compone la catena forno: sul nuovo modello è stato aggiunto un ulteriore elemento di tenuta, rappresentato nei particolari in grigio scuro in fig. 1 il quale conferisce maggiore robustezza all'assieme e ne allunga notevolmente la vita utile di lavoro.

Questo è possibile in quanto l'implementazione del doppio ancoraggio riduce l'allungamento complessivo della catena nel tempo e permette una maggiore precisione sia durante il prelievo che durante il rilascio delle preforme, grazie alla riduzione dei giochi di accoppiamento delle singole maglie.

Nella fig. 2 un esempio della vecchia maglia catena a singolo ancoraggio.

E' incluso l'upgrade dei mandrini prelievo preforme all'ultima versione rilasciata sulle macchine in produzione. I nuovi mandrini sia doppi che singoli (vedi fig.3) sono stati equipaggiati di un grano a molla che li mantiene in posizione di trasporto preforma (mandrino spinto verso il basso e bloccato con part. A) assicurando una presa ottimale sul collo preforma ed evitando l'utilizzo di elementi ulteriori di guida per tenere in spinta il mandrino, soprattutto nel tratto superiore del forno dove la preforma è a testa in giù.

Quest'idea riduce quindi notevolmente l'impatto manutentivo del forno sul sistema soffiatrice dato che non si hanno guide e/o cuscinetti da sostituire dopo un certo numero di ore, visto il blocco in posizione assicurato dal pressore a molla.

Sempre in un'ottica di miglioramento delle prestazioni e della facilità manutentiva è stato modificata anche la parte relativa alla cremagliera di rotazione dei mandrini passando, dal sistema a spine a quello a catena.

La nuova cremagliera costituita da moduli standard garantisce una migliore manutenzione e permette la sostituzione di un singolo modulo in maniera indipendente, senza l'obbligo di cambiare l'intero tratto di riferimento (superiore o inferiore). Il sistema a catena rende più fluido il movimento evitando possibili incastri o flessioni da parte delle singole spine in quanto solidali su tutti e due i lati.

Risultano inoltre più efficaci gli acceleratori mandrini (parte iniziale della cremagliera fig.5) sempre per la natura della catena stessa e della guida che la contiene.

Requisiti minimi:
- Disponibile su tutti i modelli di macchina standard ed HC, comunicare passo macchina.
- Installazione retrofit codice ZF010100 relativo ai controlli in macchina, ad integrazione della fornitura

Benefici

- Riduzione di possibili giochi e allungamenti sulla catena
- Sistema più durevole nel tempo
- Miglior veicolazione delle preforme grazie ad un gruppo più solido ed affidabile

Contatti

SMI S.p.A.

Spare Parts Department

MORALI Andrea

andrea.morali@smigroup.net