Notas de prensa

CSK ERGON: nuove confezionatrici compatte e versatili

Da sempre in prima linea nell'introduzione di soluzioni innovative nel campo dell'imballaggio, SMI ha ideato la nuova serie CSK ERGON di confezionatrici in film termoretraibile, capace di imballare un'ampia gamma di contenitori rigidi in modo economico e competitivo. La nuova serie è composta da numerosi modelli dal design compatto ed ergonomico, che racchiudono il meglio della tecnologia del settore per il confezionamento fino a 50 pacchi/minuto (velocità massima in funzione della capacità del contenitore e formato) nei formati in solo film termoretraibile, in falda piana di cartone+film termoretraibile oppure in vassoi di cartone ondulato +film termoretraibile (in funzione del modello scelto).

Il primo esemplare di CSK 50F ERGON verrà esposto dal 27 al 29 settembre alla fiera PPMA Total show di Birmingham, per confezionare bottiglie PET da 0,5 Lt. nel formato 4x3 solo film. .

 

La nuova serie CSK ERGON impiega innovazioni tecniche all'avanguardia:

  • struttura compatta, ergonomica e funzionale, in grado di semplificare notevolmente le operazioni di gestione, pulizia e manutenzione della macchina e di garantire un significativo risparmio di spazio all'interno della linea di confezionamento;
  • nuovi motori ICOS dotati di servo-azionamento digitale (driver) integrato: una soluzione tecnica innovativa che semplifica notevolmente il cablaggio della macchina e assicura maggior efficienza energetica, minor rumorosità e ridotta usura dei componenti. Grazie ai driver integrati, inoltre, il quadro elettrico della confezionatrice si surriscalda meno ed il condizionatore nel quadro elettrico si rende pertanto necessario solo in caso di temperature dell'ambiente di lavoro superiori a +40°C;
  • pannello di controllo POSYC, scorrevole su binario per tutta la lunghezza della macchina, dotato di interfaccia grafica uomo-macchina "user-friendly", schermo sensibile al tocco e avanzate funzioni di diagnostica e supporto tecnico in tempo reale;
  • portelle di protezione leggermente arrotondate, che permettono di alloggiare tutti i motori in posizione esterna rispetto ai gruppi meccanici che azionano, facilitando l'accesso all'operatore per gli interventi di manutenzione;
  • unità di taglio film dal design compatto, la cui lama è gestita da un motore brushless a trasmissione diretta "direct-drive" che migliora la precisione e l'accuratezza dell'operazione di taglio e semplifica le operazioni di manutenzione.