Press Releases

SMI dona all'I.S.I.S. Turoldo un'aula CAD alla memoria di Luigi Nava

La centralità della formazione è un principio irrinunciabile della "mission" aziendale del gruppo SMI. E' ciò che assicura lo sviluppo futuro ed il "progresso del sapere". Mossi da queste considerazioni abbiamo deciso di fare qualcosa di più concreto per il progredire del sapere. E' nata così l'idea di avvicinare il mondo della scuola a quello del lavoro, attraverso una serie di iniziative che hanno coinvolto l'istituto di formazione tecnica ISIS "David Maria Turoldo" di Zogno, tra cui il progetto "alternanza scuola-lavoro", "Industriamoci" ed il supporto diretto al nuovo corso di formazione per "Tecnico Meccatronico", attraverso una serie di lezioni tenute dai nostri project manager meccatronici - dichiara Ennio Nava, Consigliere Delegato di SMI.

Un sostegno che si è concretizzato con la donazione di un'aula multimediale dotata di 31 postazioni PC per la progettazione CAD e di attrezzature di ultima generazione.

Smi dona all'I.S.I.S. Turoldo un'aula CAD alla memoria di Luigi Nava

L'inaugurazione della nuova aula multimediale avverrà sabato 5 Febbraio 2010 alle ore 10.30, alla presenza delle  autorità locali, di imprenditori e di rappresentati degli istituti di formazione. Ad Ennio Nava l'onore di presenziare al "taglio del nastro", che vuole anche rappresentare l'occasione per ricordare il padre Luigi Nava (a cui è dedicata la sala), fondatore di SMI, instancabile lavoratore e primo educatore, che ha saputo trasmettere gli importanti valori del sapere e progredire, portando SMI a ricoprire un ruolo di leader nel settore delle macchine per l'imballaggio.

La dinamicità del gruppo SMI si è sempre basata sul principio della "cultura dello sviluppo", che ha trovato nel territorio bergamasco un terreno fertile per crescere e progredire,grazie anche alla proficua collaborazione con gli istituti di formazione tecnica, come il "David Maria Turoldo" di Zogno - dichiara sempre Ennio Nava.

Smi dona all'I.S.I.S. Turoldo un'aula CAD alla memoria di Luigi Nava

Utilizzare l'azienda come aula

.

E' questo lo scopo primario del progetto "alternanza scuola-lavoro", rivolto agli studenti delle classi quinte dell'istituto Turoldo, per poter acquisire competenze spendibili nel mercato del lavoro.

"L'intreccio tra sapere e lavoro è sempre più stretto. Fino a qualche tempo fa - commenta Ennio Nava - il lavoro era soprattutto manualità e, per questo, si registrava una uscita anticipata dalle scuole, per cercare subito un'occupazione. Oggi non è più così ed è dunque necessario che la formazione sia sempre più accurata. In questo passaggio culturale e sociale la scuola non può esser lasciata sola, deve avere accanto il territorio e, l'alternanza scuola lavoro è un esempio concreto di un nuovo modo di intendere la scuola. L'apprendere lavorando - continua Nava - esprime la scuola di oggi, che concepisce l'insegnamento come partecipazione diretta che coltiva le motivazioni personali degli studenti. Le esperienze di alternanza scuola-lavoro ci dicono quanto sia importante fornire agli studenti gli strumenti per affrontare autonomamente i propri percorsi di vita e a quanto sia utile metterli in relazione con il mondo lavoro che troppo spesso conoscono poco. SMI sostiene ed incentiva queste esperienze che favoriscono la conoscenza ed educano ad un'attività lavorativa in quanto fattori di crescita e di maturità".

Smi dona all'I.S.I.S. Turoldo un'aula CAD alla memoria di Luigi Nava

"Alla sapienza non si può nuocere; il tempo non la cancella; nessuna cosa la può sminuire (Lucio Anneo Seneca)"

.

Con 81,7 milioni di Euro di ricavi delle vendite nel 2009 e un organico di 557 dipendenti (di cui 485 in Italia e 72 nelle filiali estere), il gruppo SMI è una realtà imprenditoriale importante per l'economica bergamasca ed uno dei leader mondiali nel settore delle macchine di imballaggio. Nonostante la vocazione internazionale (il 95% della produzione è destinato all'export in 130 Paesi), le aziende Smigroup sono fortemente radicate nel territorio della Valle Brembana, nei comuni di San Giovanni Bianco e San Pellegrino Terme (Bergamo), dove, su una superficie complessiva di 65.600 mq, hanno sede tutti i reparti di produzione e gli uffici. Lo scorso 8 Giugno 2010, in occasione della Giornata Nazionale dell'Innovazione, SMI ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano il "Premio dei Premi", prestigioso riconoscimento che evidenzia l'importanza che le istituzioni attribuiscono ad aziende, enti pubblici e privati in qualità di protagonisti dell'innovazione, sostenendo i loro sforzi nello sviluppo sociale, economico e scientifico del Paese.

Marketing Department
SMI S.p.A.
E-mail: info@smigroup.it
www.smigroup.it