Cambio formato

_

Le confezionatrici SMI sono la scelta ideale per l’imballaggio di un’ampia gamma di prodotti in un numero elevato di differenti configurazioni. I tempi di cambio formato sono estremamente ridotti e consentono il rapido passaggio da un formato all’altro con l’immediato ripristino della piena produzione. I parametri di lavorazione di ogni pacco sono infatti memorizzati nel terminale di controllo POSYC®, cosicché l’operatore può selezionare il formato desiderato direttamente dallo schermo sensibile al tocco. Le regolazioni meccaniche delle varie parti della macchina possono richiedere o meno l’intervento manuale dell’operatore, a seconda del modello di confezionatrice e del tipo di prodotto da trattare.

_

Nei modelli con cambio formato automatico l’adattamento al nuovo formato viene effettuato elettronicamente da motori brushless e nella maggior parte dei casi non richiede l’utilizzo di attrezzi o l’intervento in macchina dell’operatore.
In questi casi, quindi, le operazioni di cambio formato si riducono alla semplice selezione della nuova configurazione dal terminale di controllo POSYC®.

_

Nei modelli con cambio formato manuale l’operatore può agilmente predisporre la macchina alla lavorazione della nuova configurazione di prodotto mediante appositi contatori di riferimento e volantini di allargamento/restringimento guide.
Per facilitare ulteriormente il passaggio da un pacco piccolo ad uno grande o viceversa, le confezionatrici SMI sono predisposte per gestire fino a tre diversi passi macchina, identificati da indicatori di posizione colorati presenti sulle catene.

  • _