Automazione

_

SMI produce esclusivamente macchine d’imballaggio di ultima generazione progettate secondo i parametri INDUSTRY 4.0, che si contraddistinguono per design modulare, flessibilità operativa ed elevata efficienza di funzionamento grazie alla completa automazione dei processi, alla gestione elettronica degli assi macchina ed al cablaggio a bus di campo. I componenti hardware e software impiegati sono IoT (Internet of Things) ready, sono aperti e modulari, sono certificati CE e fanno riferimento a standard consolidati in campo industriale e nel settore packaging: OMAC guidelines, SERCOS, PROFIBUS, IEC61131, OPC, Industrial PC.

_

In particolare, il riferimento alle linee guida di OMAC (Open Modular Architecture Controls) e del relativo gruppo di lavoro per il settore packaging OPW (Omac Packaging Workgroup), garantisce all’acquirente facilità di integrazione con altre macchine in linea, di apprendimento da parte dell’operatore e di mantenimento del valore dell’investimento nel tempo. L’hardware di controllo della macchina è composto da: MARTS (controllore di processo), POSYC® (interfaccia uomo-macchina), ICOS (motore brushless con servoazionamento digitale integrato), dGATE e aGATE (moduli digitali/analogici di I/O remotato IP65). Il MARTS è un PAC (Programmable Automation Controller), basato su PC industriale, programmabile nei linguaggi IEC61131. Ad esso sono poi collegati, via SERCOS, i servoazionamenti COSMOS/ICOS e i moduli di I/O dGATE e aGATE distribuiti a bordo macchina. Il POSYC® è il terminale di controllo dotato di touch screen grafico con frontale IP65 e basato su PC industriale fanless con dischi allo stato solido.

Le soluzioni di automazione e controllo SMI assicurano:

  • Elevate cadenze produttive, con livelli di qualità ottimali.
  • Accurato mantenimento dei parametri di controllo.
  • Bassa rumorosità degli impianti.
  • Gestione diretta di nastri di asservimento alla macchina, senza la necessità di plc aggiuntivo.
  • Facilità e rapidità d’uso.
  • Segnalazione automatica sul POSYC® degli interventi di manutenzione.
  • Rapidità nel cambio formato.
  • Passo macchina e movimentazione degli assi programmabili.
  • Manualistica on line sul POSYC®.
  • Monitoraggio delle prestazioni di produzione e analisi tempi di fermo (diagramma di Pareto).
  • Collegamento OPC o MODBUS/TPC per raccolta dati produzione.
  • Teleassistenza telefonica o via internet.
  • Facilità di salvataggio dei parametri di installazione.
  • Facilità di aggiornamento nel tempo.
  • Intercambiabilità del POSYC® con Panel PC compatibili (SIEMENS, ALLEN BRADLEY).
  • Intercambiabilità del COSMOS con servoazionamenti SERCOS PACK PROFILE compatibili (ALLEN BRADLEY).
  • _